L’isola greca di Zante, o Zacinto, è una delle mete turistiche più apprezzate dai viaggiatori di tutta Europa: le sue meravigliose spiagge da cartolina e i suoi panorami da favola, uniti a una nightlife di tutto rispetto e ad una vasta scelta di servizi, la rendono una meta perfetta per una vacanza estiva.

Raggiungere l’isola dall’Italia può essere più complicato del previsto, ma ecco una breve guida su come arrivare a Zante da Patrasso, importante porto d’attracco greco dove arrivano traghetti da Ancona, Bari, Brindisi e Venezia. E’ quindi qui che arrivano buona parte dei turisti italiani che scelgono di arrivare in Grecia in nave. Una volta scesi a Patrasso, per arrivare a Zante ci sono diverse alternative, vediamole insieme.

Bus fino a Killini

La prima soluzione per arrivare a Zante da Patrasso è quella di prendere un autobus fino alla località di Killini, affacciata sul Mar Ionio, e poi continuare il viaggio in traghetto.

L’autobus Patrasso-Killini compie la tratta in circa un’ora e mezzo, è gestito dalla compagnia greca KTEL ed opera tutti i giorni. Le partenze da Patrasso sono alle 11:30, alle 15:00 e alle 18:30. Il prezzo del biglietto è di 8,60 euro.

Giunti a Killini, data la sua piccola estensione, non sarà certo difficile arrivare al porto a piedi. Da qui partono ogni ora i traghetti per Zante, gestiti dalla compagnia Kefalonian Lines. Il prezzo del biglietto intero singolo è di 8,40 euro a persona (sono previsti sconti fino al 50% sull’acquisto del biglietto di andata e ritorno), mentre per quanto riguarda l’imbarco di veicoli, per le auto occorre pagare una quota di 27,50 euro e per le moto di 7,90 euro (12,20 euro per le cilindrate maggiori di 250 cc)

Traghetto per Cefalonia

L’alternativa per arrivare a Zante da Patrasso è quella di compiere l’intera tratta via mare. Dal porto della città greca partono infatti quotidianamente traghetti per Cefalonia, altra famosa isola ionica situata a nord di Zante. Chi opta per questa soluzione, una volta sbarcato a Cefalonia potrà continuare subito il viaggio per Zacinto, o in alternativa fermarsi qualche giorno.

Qualunque sia la vostra scelta, per arrivare a Zante da Patrasso via Cefalonia occorre imbarcarsi sul traghetto Kefalonian Lines, che parte ogni giorno alle 12:00 dal porto di Patrasso e arriva a Cefalonia alle 14:45. Il prezzo del biglietto è di 17,80 euro e può essere acquistato al porto o direttamente online.

Arrivati a Cefalonia, il porto d’imbarco dei traghetti per Zacinto è Pessada, sulla costa sud. Termine del viaggio è invece Skinari, sulla punta nord di Zante.

Articoli correlati