Devi andare in vacanza e non sai come gestire il tuo amico a quattro zampe? Con la sempre maggiore considerazione che si diffonde tra gli “umani”, che scelgono di non abbandonare questi piccoli compagni di vita, ecco che sempre più strutture ricettive stanno predisponendo servizi ad hoc per accogliere anche questi ospiti batuffolosi.

Scegliere di fare una vacanza in compagnia del tuo cane o del tuo gatto dimostra tutta la tua sensibilità e tutto l’affetto che senti per il tuo batuffolo di peli.

Prima di partire per un viaggio con il tuo amico peloso dovrai però informarti bene e trovare una destinazione che offra grandi spazi e opportunità di divertimento anche per i tuoi amici pelosi.

Proprio così, devi pensare anche a loro, perché anche loro fanno parte della tua coccolosa famiglia! La Riviera Romagnola in tal senso si sta muovendo in maniera abbastanza avanguardistica, infatti, sta precedendo i suoi concorrenti grazie alla quantità di servizi che offre.

Per questo trovare un albergo pet friendly sulla Riviera Romagnola è semplice, l’Hotel Paglierani di San Mauro Mare è un ottimo esempio di accoglienza per gli animali a quattro zampe.

I romagnoli sono contraddistinti dalla loro natura, da sempre sono volti all’accoglienza, per questo riescono sempre a rispondere al tempo giusto alle richieste specifiche dei turisti, e questo è il caso della tendenza pet friendly.

A Rimini, per esempio, basta passeggiare nei parchi pubblici per scoprire che molte famiglie accolgono e vivono con un gatto, un cane e anche più di uno. Anche le spiagge sono sempre più attrezzate in tal senso e vediamo subito cosa si intende per spiagge pet friendly.

La spiaggia riminese è ampia e lunga, ideale per fare scorrazzare il proprio cane, che finalmente può godere di un po’ di libertà di movimento, durante la bassa stagione il loro accesso alla spiaggia è libero, ma è giusto che durante l’alta stagione si rispettino anche gli altri turisti, quindi è inevitabile l’attenzione alle regole.

Da Torre Pedrera a Miramare la spiaggia diventa un vero luogo da vivere intensamente, perché non ospita semplicemente gli ombrelloni, ma anche una lunga serie di eventi, che attirano persone provenienti da ogni dove.

Eventi sportivi, come il Paganello, che ha luogo a Pasqua, oppure il triathlon Challenge Rimini, che ha luogo durante il mese di Maggio, sono le maggiori attrazioni per le famiglie che tra i loro membri hanno anche dei cani.

Cani e gatti si sa che sono grandi amici di gioco dei bambini, infatti la battigia di Rimini diventa un luogo brulicante di allegria, proprio grazie a loro. All’interno di queste manifestazioni anche molti cani gareggiano e sono protagonisti accompagnati dai loro atleti.

Durante la stagione estiva gli stabilimenti balneari romagnoli si presentano più attrezzati che mai, a fronte di una proposta italiana talvolta ancora arretrata. Qui davvero potrai godere in relax di una vacanza in compagnia del tuo cane o del tuo gatto.

Nelle spiagge Pet Friendly i cani possono accedere accompagnati dal padrone e possono divagare nelle apposite aree dedicate e circoscritte ad hoc. Alcuni stabilimenti, infatti, mettono a disposizione una dog beach attrezzata nel modo più consono.

All’interno di queste aree sono disponibili servizi a tutto tondo per gli amici pelosi, sono studiati per accogliere chi ama trascorrere le vacanze al mare in compagnia del proprio cane o gatto.

All’interno di queste spiagge possono accedere cani di ogni taglia, per chi ha maggiori esigenze sono previsti anche ombrelloni recintati, non manca mai uno sgambatoio e un’area giochi, ovviamente sempre recintata, docce rinfrescanti e non mancano le suite, con esclusivi ombrelloni disposti in prima fila, per stare più vicini al mare.

Attenzione, attenzione in Romagna vengono organizzati anche corsi gratuiti di educazione cinofila.

Cani e gatti sono, insomma, i clienti pelosi per eccellenza, che vengono accolti con stuoie, lettini e ciotole, ma è d’obbligo avere sempre il libretto sanitario dell’animale a portata di mano.

Come dicevamo prima, è giusto però che si rispettino le regole di convivenza con tutti i turisti della spiaggia, quindi è necessario segnalarti che l’ordinanza balneare non permette ai cani di passeggiare lungo la battigia, oppure di fare i bagni nel mare, ma durante i periodi più caldi sono disponibili le doccette rinfrescanti, appositamente predisposte per loro.

Articoli correlati