Mistral Air, compagnia italiana che effettua voli di linea a corto e medio raggio, è parte del gruppo Poste Italiane. Ad oggi ha in flotta 8 aerei (di cui 2 cargo), ed è basata negli aeroporti di Bari, Lampedusa, Napoli, Pantelleria, Lamezia, Cagliari, Palermo, Catania e Roma Fiumicino.

La storia di Mistral Air è curiosa: fu fondata infatti dal noto attore Carlo Pedersoli (in arte Bud Spencer), dopo che nel 1974 recitò una parte nel film “Più forte ragazzi” in cui doveva pilotare un aereo da turismo. Nacque così una passione, che lo portò a conseguire il brevetto di pilota e a fondare così la compagnia nel 1981.

Come ogni compagnia aerea, anche Mistral Air detta le sue regole per quanto riguarda il trasporto di bagagli: ecco quindi una breve guida per scoprire le misure del bagaglio a mano Mistral Air, cosa è possibile trasportare in cabina e come gestire le procedure di imbarco.

Per prima cosa, ciascun passeggero Mistral Air può portare a bordo un solo bagaglio a mano, che abbia peso non superiore ai 8 kg e dimensioni non eccedenti 115 centimetri (ossia 55 x 35 x 25). Inoltre, senza alcun supplemento tariffario, è consentito portare a bordo uno tra i seguenti articoli: stampelle, cartella porta documenti, borse porta computer, borsa da donna o macchina fotografica.

Le misure del bagaglio a mano Mistral Air sono dunque un po’ più piccole di quelle di altre compagnie aeree (che spesso consentono un bagaglio di larghezza 40 centimetri, anzichè 35). Questo fatto, sebbene possa essere a prima vista strano, è dovuto al fatto che gli aerei facenti parte della flotta della compagnia sono più piccoli: dei 6 aeromobili adibiti al trasporto passeggeri infatti, 5 sono ATR 72 500, un velivolo che ha una capienza massima di 68 posti, Per questo lo spazio a bordo è minore, e le misure del bagaglio a mano Mistral Air si sono dovute adeguare.

Limitazioni per le batterie al litio

Il regolamento di Mistral Air per il bagaglio a mano consente il trasporto a bordo di cellulari, computer portatili e altri dispositivi elettronici che contengono batterie al litio. Questi apparecchi però, qualora si danneggiassero o se subissero un cortocircuito, potrebbero provocare un incendio.

Per questo motivo, come da indicazioni ENAC, è consigliabile inserire i dispositivi con batterie al litio e le sigarette elettroniche nel bagaglio a mano anzichè nel bagaglio in stiva.

Infine, i veicoli alimentati con batterie al litio come Airwheel, solowheel, hoverboard, minisegway, balance wheel, non sono accettati da Mistral Air nè in stiva nè come bagaglio a mano.

Articoli correlati