L’aeroporto di Bergamo Orio al Serio è uno dei principali scali italiani: nel 2016 ha servito oltre 11 milioni di passeggeri, e ciò lo pone al terzo posto nella classifica degli aeroporti più transitati del nostro paese, dopo Roma Fiumicino e Milano Malpensa.

Lo scalo bergamasco ha un’impronta decisamente low cost, grazie soprattutto al fatto che è una delle basi europee più importanti di Ryanair. Da qui partono infatti tantissimi voli a basso costo per numerose destinazioni italiane ed europee. Per questo motivo, data la sua crescita costante in termini di passeggeri, sono sempre di più le attenzioni che SACBO, la società che ha in concessione la gestione dello scalo, riserva ai viaggiatori in arrivo e in partenza. Tra queste vi è una cura speciale per i passeggeri diversamente abili o a mobilità ridotta, che adesso sono perfettamente in grado di sfruttare i servizi messi a disposizione, non solo all’interno del terminal ma anche prima ancora di entrarci, come ad esempio i parcheggi.

I passeggeri diversamente abili che arrivano in auto all’aeroporto di Bergamo, o gli accompagnatori che ne trasportano uno, potranno sfruttare il parcheggio disabili all’aeroporto di Orio al Serio senza nessuna difficoltà. Infatti, i disabili in partenza hanno a disposizione degli speciali posti auto presso il parcheggio P1H, all’interno del parcheggio P1, delimitati da barriere. Allo stesso tempo, c’è un’area dedicata a loro anche all’interno del parcheggio P2, delimitata da righe gialle.

Il parcheggio disabili all’aeroporto di Orio al Serio è gratuito (sono invece a pagamento le soste al di fuori dell’area designata). Per avere diritto alla sosta gratis, occorre presentare alla cassa il biglietto di ingresso, un documento d’identità, il contrassegno automobilistico per portatori di handicap attestante l’autorizzazione per circolazione e sosta e, soltanto per soste superiori alle 6 ore, il biglietto aereo o la prenotazione del volo. Chi non riuscisse a mostrare tale documentazione, dovrà pagare la sosta normalmente.

In alternativa al P1H e al P2, chi desiderasse lasciare la propria auto al parcheggio P3 avrà comunque riservati degli stalli per disabili. Per ulteriori informazioni sul parcheggio disabili aeroporto di Orio al Serio è possibile contattare il numero di telefono 035-4596290.

Lasciata l’auto e raggiunta l’aerostazione, SACBO mette a disposizione sedie a rotelle e mezzi elevatori per l’imbarco a bordo dei velivoli, in condizioni ottimali di comfort. I marciapiedi che circondano il terminal sono tutti muniti di rampe a limitata pendenza, inoltre ci sono percorsi preferenziali per non vedenti. L’offerta per i disabili all’aeroporto di Bergamo Orio al Serio è completata da ascensori e servizi igienici appositamente predisposti.

Articoli correlati