La migliore spiaggia nudista in Puglia è quella di Proto Selvaggio, vicino la città di Gallipoli ma, non l’unica

Tranquille, appartate e selvagge: queste sono le caratteristiche delle spiagge nudiste in Puglia, luoghi dove è possibile prendere il sole o fare il bagno senza veli, a completo contatto con la natura incontaminata che circonda questi luoghi.

Nel meraviglioso Salento, tra Gallipoli ed Otranto, c’è la riserva naturale di Porto Selvaggio. Il migliore luogo in assoluto per gli amanti della natura tanto da farne una filosofia di vita.

Per arrivare a destinazione bisogna mettere in preventivo che serviranno almeno 30 minuti di camminata per raggiungere la spiaggia ma, il panorama ripagherà gli sforzi. Il fondale e la vegetazione che la circonda la rendono un posto unico al mondo che vale la pena visitare.

È facile trovare altre oasi di tranquillità, famose per essere frequentate da nudisti, anche a punta Rizzo e Punta della suina, poco più a sud di Gallipoli. La costa frastagliata nasconde piccole cale divenute, nel tempo, meta ideale per un turismo di nicchia come quello dei naturisti.

Altre rinomate spiagge facilmente raggiungibili da Gallipoli, in cui è possibile prendere il sole senza costume è quella di Torre Rizzuto e la Grotta del Cavallo. Quest’ultimo è un vero e proprio paradiso archeologico, una piscina naturale in cui privacy ed armonia sono le parole d’ordine.

Articoli correlati