Protesa tra il mar Ionio e il mar Adriatico, la penisola salentina offre un territorio ricco di storia, paesaggi incontaminati e spiagge su acque cristalline. Le distese di campi coltivati sono costellate dalle tipiche costruzioni a secco locali, dove i contadini del luogo sono soliti riporre gli attrezzi utili da lavoro, e masserie fortificate, risalenti al XVI – XVIII secolo, testimonianza dell’antica aristocrazia fondiaria.

Il fascino di Porto Cesareo: natura incontaminata

Una vacanza nel Salento non può trascurare di ammirare gli affascinanti luoghi e paesaggi di Porto Cesareo, una località in provincia di Lecce, sulla costa ionica del Salento. Il centro cittadino è un agglomerato di caratteristiche case di pescatori tra stretti vicoli che al tramonto si animano soprattutto di turisti dediti allo shopping.

Il territorio di Porto Cesareo conserva affascinanti paesaggi incontaminati, comprende, infatti, due aree naturali protette: l’Area Marina Protetta di Porto Cesareo e la Riserva Naturale Orientata Regionale Palude del Conte e Duna Costiera. In particolare, l’area protetta di Porto Cesareo custodisce un habitat marino unico, dove, sui fondali in prossimità delle coste, vivono curiose e coloratissime specie marine. Si possono fare delle escursioni guidate per ammirare questi straordinari luoghi.

La costa di Porto Cesareo si affaccia su diversi isolotti dall’affascinate paesaggio incontaminato come quello sull’ Isola dei Conigli. L’isola è facilmente raggiungibile dal porticciolo tramite le barche che garantiscono collegamenti frequenti tutti i giorni. Per chi ama nuotare, è raggiungibile anche dalla spiaggia.

Le spiagge di Porto Cesareo

La costa del Salento, offre il più bel litorale italiano; in particolare la costa di Porto Cesareo, si allunga per circa 17 km con spiagge dalle atmosfere paradisiache, caratterizzate da sabbia bianca finissima, acque dai riflessi smeraldo e azzurri e soffici dune.

A pochissimi metri dalle spiagge si possono trovare deliziosi appartamenti o comodi B&B a Porto Cesareo (www.portocesareoesalento.com) dove soggiornare per le proprie vacanze.

Il più bel tratto di costa di Porto Cesareo è Punta Prosciutto: una spiaggia ritenuta da molti un angolo di paradiso, dall’atmosfera esotica.

Si estende un’ampia lingua di finissima sabbia bianca, mentre fra Torre Colimena e Torre Lapillo, si possono osservare delle caratteristiche zone nelle quali le rocce, parzialmente sprofondate, hanno dato forma a dei laghetti di acqua salmastra. Queste formazioni naturali sono note, in dialetto locale, come “spunnulate”. All’interno della già citata Riserva detta Palude del Conte e Duna Costiera, se ne possono visitare e ammirare molte, esse costituiscono un importante habitat naturale nel quale vivono molte specie faunistiche e floreali protette e rare.

Inoltre, caratterizzano il paesaggio costiero, delle antiche strutture difensive e di avvistamento, tra queste Torre Cesarea. Essa, nota anche come Torre Capitana, è la più grande ed un tempo era sede del comando militare generale; le sue origini risalgono al XVI secolo, in seguito fu abbattuta e ricostruita, la struttura attuale è del XVII secolo.

Lungo la costa, si trovano: Torre Lapillo, Torre Chianca e i ruderi di Torre Castiglione, distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale.

Prelibatezze locali: il pesce appena pescato

Una prelibatezza da gustare durante una vacanza in Salento, è, sicuramente il pesce appena pescato, tra i numerosi ristoranti se ne ha la possibilità, mentre nelle tradizionali pescherie di Porto Cesareo, è caratteristico il mercato ittico, dove si può trovare, sui banchi, il pesce fresco, appena portato a riva dai pescatori locali.

Una particolare attività riservata ai turisti in visita a Porto Cesareo è il cosiddetto pescaturismo: è possibile trascorrere una giornata insieme ai pescatori, sui loro pescherecci, così da conoscere le tecniche di pesca locali e le specialità ittiche migliori da gustare a tavola.

Ai turisti a bordo, è offerto un gustoso piatto preparato dall’equipaggio del peschereccio con quanto pescato: un’esperienza unica a cui non rinunciare, nel mare di Porto Cesareo.



Articoli correlati